histats Il dottor StranoWeb: Le pornostar, nude e vestite, viste da Timothy Greenfield-Sanders

giovedì 27 ottobre 2005

Le pornostar, nude e vestite, viste da Timothy Greenfield-Sanders

Presso la galleria Paolo Curti/Annamaria Gambuzzi & Co. è aperta la mostra del fotografo americano Timothy Greenfield-Sanders intitolata "XXX, 30 Porn Star Portraits", che raccoglie immagini già pubblicate in una monografia comprendente testi di vari intellettuali, tra cui Gore Vidal (autore della prefazione), Nancy Fiday, JT Leroy, John Malkovich, Lou Reed, Salman Rushdie e John Waters.
La mostra presenta 30 ritratti ("XXX" in numeri romani, che però negli usa è sinonimo di "X-rated", ovvero a luci rosse) di altrettanti attori e attrici americani di film porno, presentati in due diversi scatti che si fronteggiano e nei quali i soggetti sono esibiti sia nudi sia vestiti. Le due immagini sono identiche nelle proporzioni, nella posa, nelle espressioni, nel colore degli sfondi monocromatici e si ispirano al famoso dipinto di Goya La Maja Vestida/La Maja Desnuda. Un grande dittico della serie XXX è già entrato nella collezione del J. Paul Getty Museum di Los Angeles.
Originale la scelta di soggetti, per dare vita ad una "enciclopedia della contemporaneità", ma soprattutto curioso il fatto che si tratta forse dell'unica occasione per vedere queste famose pornostar "in abiti borghesi". La mostra durerà fino al 5 novembre 2005.
Per maggiori informazioni vi rimando alla pagina del comunicato stampa ufficiale dove è possibile visionare anche alcuni dei ritratti esposti nella mostra.
[Segnalato da Cleaned]

3 Commenti:

In data e ora 27/10/05 19:03, Blogger dr&ing ha scritto...

ma noooo, hai pubblicato quella vestita! :-(

 
In data e ora 27/10/05 19:30, Blogger Mr. Diego ha scritto...

A dire il vero le prime due mi piacciono molto di più vestite...

 
In data e ora 2/11/05 16:05, Blogger Chris ha scritto...

il tuo più bel post fino ad adesso...

 

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home