histats Il dottor StranoWeb: [Speciale SMAU] IBM fa l'occhiolino a HAL 9000?

sabato 22 ottobre 2005

[Speciale SMAU] IBM fa l'occhiolino a HAL 9000?

Per questa edizione di SMAU anche IBM ha scelto come testimonial un robot. O, per meglio dire, una sorta di enorme braccio meccanico robotizzato in movimento la cui appendice è costituita da un display LCD su cui scorrono varie immagini. La cosa non è casuale, se pensiamo che Stanley Kubrick decise di chiamare "HAL 9000" il famigerato robot assassino di 2001 Odissea nello spazio. Il nome HAL è secondo molti derivato da IBM. In realtà la storia è diversa e la parola HAL probabilmente deriva da Heurystic ALgorythmic Computer ("computer euristico algoritmico"). In ogni caso, durante le riprese del film sopracitato qualcuno fece osservare a Kubrick e Arthur C. Clarke (sceneggiatore del film) che il nome HAL era IBM traslato alfabeticamente all'indietro di una lettera. Allora i due decisero di cambiare subito il nome per non essere accusati di pubblicità occulta (nonostante una scritta "IBM" sia ben visibile nel film), ma era ormai troppo tardi. Quindi il robot impazzito mantenne il proprio nome.
Concludo con un'ultima, inquietante, coincidenza. Quando nel film viene disattivato, HAL canta la canzone "Daisy Bell" che è stata la prima canzone ad essere "cantata" da un computer, un IBM 7094, durante un esperimento tenuto ai Bell Labs nel 1961. Oltretutto il testo della canzone dice anche "I'm half crazy", ovvero "sono mezzo matto".

0 Commenti:

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home