histats Il dottor StranoWeb: Mike, il pollo senza testa

giovedì 17 novembre 2005

Mike, il pollo senza testa

Sembrerebbe una storia degna di Edgar Allan Poe, tipo il fantasma decapitato che tormenta i vivi, ma così non è. Stiamo infatti parlando della vera storia di "Mike the Headless Chicken", com’è conosciuto negli Stati Uniti, ovvero il pollo che visse per ben 18 mesi benché privo della propria testa.
Il fatto ha dell’incredibile e si svolge il 10 settembre del 1945 a Fruita, nel Colorado. Destinato a diventare la cena di un agricoltore, Lloyd Olsen, Mike divenne invece la “gallina dalle uova d’oro” di quest’ultimo. Olsen, infatti, commise un errore nel tagliare la testa del pollo e, mentre la sua testa morì, il suo corpo restò in vita. La mattina seguente Olsen trovò Mike che dormiva con la sua "testa" sotto l’ala, come se nulla fosse, e visto che il pollo sembrava ben determinato a non morire escogitò un modo per nutrirlo. Mike fu quindi nutrito con una mistura di grano ed acqua versati direttamente nell’esofago mediante un contagocce.
Era quindi chiaro che Mike fosse speciale. Olsen lo inviò all’Università dello Utah affinché fosse studiato. Alla fine gli inizialmente scettici scienziati decretarono che Mike era rimasto in vita poiché la lama dell’ascia aveva mancato la giugulare e un grumo aveva impedito che morisse dissanguato, e che comunque non aveva riportato traumi. Inoltre, nonostante la sua testa fosse conservata in un barattolo, la maggior parte del bulbo cerebrale e un orecchio restarono attaccati al corpo. Dato che la maggior parte dei riflessi di un pollo sono controllati dal bulbo cerebrale, Mike fu in grado di rimanere piuttosto “in salute”. Il pollo era infatti perfettamente in grado di stare in piedi e di girare come se nulla fosse accaduto, e continuò persino a crescere! Anzi, Mike riusciva a stare perfettamente in equilibrio ovunque si appollaiasse e riusciva anche ad emettere dei gorgogliii con la gola, anche se era buffo vederlo tentare di allisciarsi le penne con la sua testa inesistente.
Come potete immaginare Mike divenne famoso e Olsen accettò la proposta di un'impresario e iniziò ad esibire il pollo in giro per gli Stati Uniti. A “Miracle Mike”, come presto fu ribattezzato, fu anche dedicato un articolo sulla rivista Life e la sua fama crebbe, al punto di far guadagnare a Olsen circa 4.500 dollari al mese, che nel 1945 non erano pochi.
Purtroppo l’assenza della testa di Mike causava accumuli di muco che lo portavano a soffocare. Olsen escogitò un modo per rimuovere il muco mediante una siringa. Ma un giorno tutto finì. Al ritorno da un tour con Mike i coniugi Olsen si fermarono in un motel a Phoenix. Quella notte udirono Mike soffocare ma si resero conto di aver lasciato la siringa nella loro precedente sosta e non poterono fare nulla per salvarlo. Purtroppo questa volta il povero Mike morì sul serio.
Ma la storia ha un seguito: infatti dal 1999 la città di Fruita celebra una giornata dedicata al pollo “decollato", in onore di uno dei suoi più celebri cittadini. Per saperne di più potete visitare il sito Web ufficiale di Mike.

32 Commenti:

In data e ora 17/11/05 11:05, Anonymous zoon ha scritto...

è agghiacciante. non riesco a considerare questa come una storia di fenomeni da baracconi. mi si gela il sangue a pensare a quel povero animale.

 
In data e ora 17/11/05 11:35, Blogger Evyna ha scritto...

a me le galline non ispirano granchè tenerezza, ma questo SI!

 
In data e ora 17/11/05 12:17, Anonymous Placida Signora ha scritto...

A me avrebbe terrorizzato vivere con un pollo così in cortile...
;-)

 
In data e ora 17/11/05 22:23, Blogger SI-FA-SI ha scritto...

A leggere la storia e a vedere le immagini viene davvero un magone..Vero che ci si abitua a tutto, e che si prova a rimediare nei modi piu' truci alle ns azioni piu' stupide..
Pazzesco, che storia!
Grazie Mr. Diego:-D
SI

 
In data e ora 18/11/05 09:36, Blogger Undine ha scritto...

agghiacciante, quoto zoon.
Mi fa tremendamente senso.

 
In data e ora 6/12/05 20:50, Anonymous valnuke ha scritto...

ma quanto siete stupidi, per voi conta più la salute di una stupida bestia da macello che guadagnare 4500$ al mese nel 1945?
Voi siete fuori di testa, quel fottuto animale era una miniera ambulante di soldi e la cosa veramente triste è leggere di come quei coglioni l'abbiano fatto morire per inadempienza invece di sfruttarlo fino all'ultima piuma

 
In data e ora 7/12/05 09:15, Anonymous Surice ha scritto...

Fondamentalmente il punto è che Olsen il pollo stava per mangiarselo (cosa assolutamente normale) e che, essendo sopravvissuto al taglio della testa, ha voluto dargli la possibilità di continuare a vivere. Il discorso soldi è IMHO assolutamente secondario e in ogni caso tardivo rispetto al taglio della testa.

 
In data e ora 16/12/05 19:24, Anonymous Anonimo ha scritto...

è assurdo! a me farebbe schifo vedere Mike girare per tutta casa; chissà quanto avrà sofferto povera bestia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
In data e ora 17/12/05 18:17, Blogger Mr. Diego ha scritto...

Mah, fondamentalmente per la maggior parte della gente un pollo è un animale "nato per essere mangiato", quindi direi che fondamentalmente il proprietario ha lasciato in vita Mike proprio per questo suo "attaccamento" alla vita. Non so quanti avrebbero fatto lo stesso nel '45.
Per quanto riguarda il discorso sofferenza, ho letto che gli scienziati dell’Università dello Utah che hanno studiato Miracle Mike avevano decretato che stranamente il pollo non aveva assolutamente sofferto per il taglio della testa e per questo non si rendeva conto di non averla più.

 
In data e ora 29/1/06 16:46, Blogger art ha scritto...

Bravo Diego,davvero molto interessante la storia d Mike. Ma..come hai fatto a trovarla??

 
In data e ora 29/1/06 17:07, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Niko: Grazie mille. La storia l'ho trovata semplicemente navigando in rete su siti americani.

 
In data e ora 11/2/06 21:30, Anonymous Anonimo ha scritto...

nn riesco nemmeno a pensarci un pollo che gira in cortile..SENZA TESTA..la cosa strana è che è morto come un "mito" come una star in una stanza d'albergo la notte...durante una tour..lentamente..però pensare a un pollo che vuole continuare a vivere senza rendersene conto di nn avere la testa è molto ma molto strano...

 
In data e ora 12/2/06 14:26, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Anonymous: È piuttosto normale che i polli "decollati" continuino a correre per alcuni minuti prima di stramazzare al suolo. Naturalmente non è normale che lo facciano per un anno e mezzo! :-O
Molto interessante la tua osservazione circa la sua morte "da star", non ci avevo pensato. ;-D

 
In data e ora 18/2/06 15:57, Anonymous Anonimo ha scritto...

mi ha interessato sta storia...
ha dell'incredibile!

 
In data e ora 28/3/06 23:11, Anonymous Anonimo ha scritto...

Al dì là della storia particolarmente agghiacciante questo dimostra come la natura sia progettata per vivere, non per morire...

 
In data e ora 24/6/06 11:08, Anonymous Anonimo ha scritto...

Come ha giustamente scritto (sicuramente era ironico, ma ha colto nel segno) un americano sul sito ufficiale, è il suo attacamento alla vita...
La cosa che mi ha fatto amare, apprezzare e far entrare Mike nella stretta cerchia dei miei miti personali è proprio questa, almeno lui ha apprezzato la vita, anche se da pollo senza testa. Non come parecchi punkabbestia e dark che, a differenza di mike, hanno una testa ma non un cervello.

 
In data e ora 1/7/06 14:30, Anonymous Francio ha scritto...

Questa storia mi pare una palla gigantesca
ma come si fa a crederci mi chiedo

 
In data e ora 1/7/06 14:37, Anonymous Alfredo ha scritto...

è impossibile ....:D :D :D :D

 
In data e ora 2/7/06 18:19, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Francio e Alfredo: Se aveste letto attentamente l'articolo e aveste seguito i link proposti non dubitereste della veridicità di quanto scritto.

In ogni caso, se aveste frequentato zone rurali sapreste che è molto comune veder correre per l'aia galline senza testa.

 
In data e ora 22/8/06 12:10, Anonymous Anonimo ha scritto...

A me è dispiaciuto perchè è morto soffocato, porello...

 
In data e ora 2/10/06 22:24, Anonymous Anonimo ha scritto...

dio pollo decollato

 
In data e ora 9/11/06 18:24, Anonymous Anonimo ha scritto...

Ragazzi, ma per favore...
E' una delle tante bufale del regno di internet. Guardate il link al sito!!!
E fatevi una risata.
Ciao

 
In data e ora 10/11/06 09:41, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Anonimo: "Per favore" io lo dico a te.
Se avessi speso soltanto 5 minuti a leggere con attenzione l'articolo ti saresti reso conto che la storia è verificata ed accertata (tra l'altro ne ha parlato anche Focus).
Inoltre, parlando con qualunque contadino raccoglieresti delle storie simili di polli/galli/galline che corrono per l'aia anche dopo l'amputazione della testa (ovviamente per pochi minuti e non per tanto tempo quanto Mike).
Quindi, per cortesia, basta con questa storia della bufala!

 
In data e ora 8/1/07 16:23, Anonymous Anonimo ha scritto...

Ciao sono argus....Qui a veduggio Mike il pollo è un po il simbolo di tutti noi giovani!!!!è un mito ql pollo!!!ora proveremo anke noi!!!con 4500 dollari il golf si avvicina!!!!!un saluto a tutti i lettori da veduggio!!!L'acqua cè...ma il cavallo non beve!!!!

 
In data e ora 8/1/07 21:31, Anonymous Anonimo ha scritto...

ciao a tutti....sono spoz.....
Argus è un grande!!!
Ha ragione!!!!io aggiungerei una pikkola cosina....La pollastrella birikkina la mettiamo a pecorina!!!!ma km state a farvi tante seghe mentali x un pollo???ke lesi!!!!!Mike è esistito e basta!!!!noi di veduggio abbiam anke conosciuto un pro nipote di mike!!!xchè dovete sapere ke mike prima di morire ha scopato km un matto!!!ora basta....ho parlato troppo!
ciao a tutti...

 
In data e ora 12/2/08 22:44, Anonymous Anonimo ha scritto...

QUANDO PARLI DI STUPIDA BESTIA, VALNUKE, TU ALLUDI A TE STESSO VERO ? SEMPRE LA SOLITA TESTA DI CAZZO CHE DEVE VOMITARE BILE ED INSULTI A CAZZO DI CANE IN GIRO PER I FORUM, SENNO' HA UN OVERDOSE. COMPLIMENTI VALNUKE, BENVENUTO NEL CLUB DI QUELLE TESTE DI CAZZO ROTTINCULO FIGLI DI TROIA CHE INFESTANO DI CAZZATE OGNI FORUM SULLA FACCIA DELLA TERRA. E DATO CHE MI SERVONO SOLDI HO DECISO DI VENIRTI A PRENDERE A CASA E STACCARE A TE LA TESTA PER PORTARTI IN GIRO PER L'EUROPA A FARMI I SOLDI. DATO CHE TU, DI TUO, SEI NATO SENZA IL CERVELLO, NON NOTERAI LA DIFFERENZA. LE MERDE LURIDE COME TE CHE VOMITANO QUESTE BOIATE SCHIFOSE FANNO PENA E FANNO TUTTE LA STESSA FINE: OVERDOSE, COLPO DI PISTOLA IN FRONTE, SUICIDIO O SCARPE DI CEMENTO. DAI STRONZO MERDOSO, RENDITI TU UTILE AI POLLI E SALTA SU UNA MINA ANTIUOMO, CHE LA CARNE MORTA E SPAPPOLATA (SEPPURE DI UN CESSO DEL TUO CALIBRO) NON FARA' SCHIFO AI PENNUTI.

VALNUKE, SPERO D'INCONTRARE LA TUA FACCIA IL GIORNO IN CUI ESSA SI STAMPERA' SULLE RUOTE DELLA MIA AUTO, COGLIONE ! FIGLIO DI TROIA !

 
In data e ora 24/3/08 19:41, Anonymous Anonimo ha scritto...

Inquietante, davvero... non riesco a vedere un pollo senza testa che m gira per il cortile...e comunque non mi sembra giusto che quel povero animale sia stato sfruttato così...

 
In data e ora 12/5/09 17:16, Anonymous Peven ha scritto...

E-si-la-ran-te!

 
In data e ora 22/10/10 21:38, Anonymous lordpopu!!! ha scritto...

@Anonimo:è un caso più unico che raro e con delle valide motivazioni ovvero che il pollo semplicemnte aveva perso occhi, apparato olfattivo, becco e propio quella parte del cervello che gli permetteva di rimanere in vita. NON E' QUINDI UN PRESUNTO X-FILES O MIRACOLO. Ma credi veramente che siamo tutti idioti?! Secondo te chi non è scettico o propio non ci crede prima delle spiegazzioni? CREDI DI ESSERE UN FURBO?
Tra l' altro visto che sai tutto SAPRAI ANCHE che durante le varie guerre del 900 cè stata gente che è sopravvissuta dopo che un proiettile li ha presi in testa, uno dei più importanti generali del impero nipponico si è spatao in bocca ma si è ripreso giusto giusto per essere processato. Famoso è anche un il caso di una persona negli states che aveva una vita normalissima malgrado avesse infilati nel cervello 12 chiodi, sprati da una sparachiodi, lunghi cira 7cm l' uno.. Non ricordo se per tentare il suicidio o per pratiche masochiste!

MA VERAMENTE QUALCUNO CREDE CHE LA BESTIA E' STATA TENUTA IN VITA PERCHE IL CONTADINO HA VISTO LA VOGLIA DI VIVERE DEL POLLO?!
Ok, era un contadino ignorante ma ci arriviamo tutti che un pollo senza testa è una cosa STRAORDINARIA. A maggior ragione, a quei tempi, dove si investiva veramente moltissimo nella ricerca e nelle scienze il contadino non pensava di guadagnarci qualcosa da Mike? Dopo lo stupore sarà la prima cosa che ha pensato! Poi che dopo ha avuto modo di farlo diventare un attrazione è un altro discorso!
MA POI RAGA, non è un problema uccidere un pollo per nessuno fidatevi per uno che lo fa spesso. NOn è un vitellino è un pollo! HA AVUTO UN RIMORSO DI COSCIENZA?! QUesta si è na bufala per romanzare l' avvenimento, il pollo che ti becca mentre lo prendi per il collo non ha ''UN ESTREMA VOGLIA DI VIVERE?

 
In data e ora 13/12/11 17:04, Anonymous Anonimo ha scritto...

gli sta bene

 
In data e ora 16/1/12 21:14, Anonymous Anonimo ha scritto...

A tutti quelli che provano pena e empatia per un fottuto pollo..avete visto troppi film disney..il mondo ideale senza violenza agli animale non succedera' mai!!potere carnivoro!!

 
In data e ora 12/3/14 12:42, Anonymous Anonimo ha scritto...

Yeah!!!!!

 

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home