histats Il dottor StranoWeb: Cosa ci insegnano i film

domenica 3 dicembre 2006

Cosa ci insegnano i film

I film sono una miniera inesauribile di luoghi comuni, in special modo quelli d'azione di provenienza USA, che potrebbero essere presi come spunto per un'enciclopedia dei luoghi comuni ricorrenti in tali pellicole.
Eccone alcuni:

Di due gemelli identici almeno uno è malvagio.

Se dovete disinnescare una bomba, non preoccupatevi di quale filo dovrete tagliare:
sceglierete sempre quello giusto.

La maggior parte dei computer portatili è sufficientemente potente per prendere
il controllo dei sistemi di comunicazione di qualsiasi invasore alieno.

Non importa se siete soverchiati da un gran numero di avversari in un combattimento che preveda l'uso di arti marziali:
i vostri nemici aspetteranno pazientemente, danzandovi gioiosamente intorno, che voi abbiate neutralizzato il loro predecessore prima di attaccarvi.

Quando spegnete la luce per andare a letto,
ogni cosa nella vostra stanza continuerà ad essere chiaramente visibile, solo leggermente colorata di blu.

Se siete bionda e procace, è possibile che diventiate u
n esperto di fama mondiale nella fissione nucleare a 22 anni.

I poliziotti onesti e seriamente dediti al loro lavoro di norma
vengono uccisi tre giorni prima di andare in pensione.

Invece di sprecare pallottole, i megalomani preferiscono cercare di
uccidere i loro nemici usando complicati marchingegni che comprendono razzi, sistemi di pulegge, gas mortali, laser e squali mangia uomini, che lasciano almeno 20 minuti di tempo per fuggire ai loro prigionieri.

È facile per chiunque fare atterrare qualsiasi aeroplano, sempre che ci sia
qualcuno nella torre di controllo che vi spiega come.

Una volta applicato sulle labbra,
il rossetto non se ne va neppure in caso di immersione subacquea.

Riuscirete senz'altro a sopravvivere a qualsiasi missione di guerra purché non commettiate l'errore di
mostrare a qualcuno la foto della vostra fidanzata, o di vostra moglie e dei vostri bambini.

La torre Eiffel
è visibile da qualsiasi finestra di Parigi.

Se vi è una grande vetrata in una stanza, prima o poi
qualcuno verrà gettato attraverso di essa.

Un uomo non mostrerà alcun segno di dolore mentre viene ferito nel modo più orribile, ma
urlerà quando una donna cercherà di medicarlo.

Anche se guidate lungo una strada perfettamente diritta,
è necessario sterzare energicamente a destra e a sinistra, e i vostri pneumatici strideranno allo stesso modo, qualunque sia la superficie e la velocità.

Un detective riesce a risolvere brillantemente un caso
solo quando è stato sospeso dal servizio.

I dipartimenti di polizia eseguono accurati test della personalità dei loro agenti per essere sicuri che venga loro assegnato
un compagno dalle esatte caratteristiche.


Technorati Tags: , , ,

4 Commenti:

In data e ora 5/12/06 14:46, Blogger Jhonny ha scritto...

Una cosa è vera, rimanendo in tema, che:

"beata ignoranza, si stai bene de mente, de core e de panza..."

troppo interessante il tuo blog, ti aggiungo ai miei link, e ti segnalo il mio Blog...
TroppoSulPezzo

a presto

 
In data e ora 7/12/06 09:28, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Jhonny: Grazie per il commento e per l'invito su LinkedIn.
Accettato volentieri :-)

 
In data e ora 7/12/06 14:21, Blogger Gala ha scritto...

Sinceramente, quando guardo un film americano, mi chiedo sempre come faccia il protagonista a sopravvivere ai primi 10 minuti di pellicola (in cui c'è quasi sempre una sparatoria, un incidende, un incendio, un inseguimento con conseguente esplosione, ecc).

Complimenti per il blog, è veramente interessante!

 
In data e ora 24/12/07 10:07, Anonymous Sabato83 ha scritto...

La vita del protagonista inizia sempre bene. A metà film il cattivo gli fa passare un brutto quarto d'ora. Alla fine del film il buono vince...è sempre la stessa storia
Ah, dimenticavo che c'è sempre una donna che viene conquistata.

Complimenti per il blog!!

 

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home