histats Il dottor StranoWeb: Survivor Toyland, il reality show per pupazzi

martedì 14 febbraio 2006

Survivor Toyland, il reality show per pupazzi

Probabilmente anche voi, come me, ne avrete abbastanza dell'invasione dei reality show che stagionalmente infestano i palinsesti televisivi italiani. Dopo la partenza in pompa magna dell'ennesima edizione del Grande Fratello, ci aspetta a breve l'esordio della Fattoria (che tra l'altro segna la fine dell'esilio televisivo di Leopoldo Mastelloni, causa bestemmia pronunciata in diretta sulla RAI, che dura ormai dal 1984 e vede quest'anno la partecipazione della blogstar Selvaggia Lucarelli) e via via vedremo La Talpa e l'Isola dei Famosi (che, per la cronaca, sembra che non vedrà affatto la partecipazione dell'attore porno Rocco Siffredi, contrariamente alle voci circolate nei mesi scorsi). Insomma, la solita minestra trita e ritrita per appagare i nostri più bassi istinti voyeristici. E in una stagione in cui è tornato in auge il Web reality con Vite Spiate, e in cui anche Amici di Maria De Filippi fa il verso al GF (ma anche al Festival di Sanremo!) proprio non si sente la necessità di un altro reality.
Forse però non tutti ricordano che, alcuni anni fa, per pochissimo tempo è andato in onda anche da noi uno sfortunato reality show abbastanza particolare (e in parte secondo me ripreso proprio dall'Isola dei Famosi), ma forse proprio per questo bocciato dagli ascolti e cancellato dopo poco tempo dai palinsesti televisivi. Sto parlando di Survivor, un reality basato su un format che all'estero aveva avuto molto successo e che è stato messo in onda nel nostro paese con previsioni di gloria. Il plot consisteva nel contrapporre tra loro due tribù di partecipanti non VIP, ospitate in un'isola selvaggia e messe alla prova mediante prove legate alla sopravvivenza in condizioni estreme e alla pacifica convivenza in gruppi formati da persone dal forte ego (vi fa pensare a nulla?). In ogni caso, se da noi Survivor non ha avuto per nulla successo, non è stato così all'estero, dove sono state messe in onda numerose edizioni di questo reality e, addirittura, qualcuno ha deciso di riproporlo in chiave ironica in un blog, con la partecipazione per l'occasione di pupazzi VIP, tra cui He-Man, Barbie, la tartaruga Ninja Leonardo, She-Ra, G.I. Joe, Luke Skywalker, Spiderman, Ken, il Mio Minipony, un Transformer e Astroboy. Naturalmente i vari pupazzi possono contare sui propri superpoteri per superare le prove, ma sono comunque sottoposti al giudizio dei propri compagni attraverso il consueto, famigerato meccanismo delle nomination. Claim dello spettacolo: "16 giocattoli, un'isola: chi sopravviverà?"
Vi ho incuriosito? Allora non vi resta che visitare il blog Survivor Toyland e armarvi di un buon dizionario inglese-italiano. Buona visione!
[Fonte: a vanvera]

4 Commenti:

In data e ora 14/2/06 10:43, Blogger Dblk ha scritto...

Questo batte tutto quello che hai scritto fin'ora. Bravo! Ps: "catena" ti dice niente. Ah ah. Ciao, Dblk

 
In data e ora 14/2/06 11:34, Blogger Chris ha scritto...

Per me toyland....E' UNA CAGATA PAZZESCA!!!!

[92 minuti di applausi]

Ciao:D

 
In data e ora 14/2/06 11:47, Blogger Undine ha scritto...

chissà... potrà diventare uno dei miei reality preferiti!

 
In data e ora 15/2/06 09:44, Blogger Evyna ha scritto...

speriamo vinca il MiniPony :-D

 

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home