histats Il dottor StranoWeb: Un pregiato Van Gogh fatto di sushi

mercoledì 18 giugno 2008

Un pregiato Van Gogh fatto di sushi

Più volte ho dichiarato su questo blog il mio amore per il sushi, l'ormai diffusissimo cibo giapponese preparato con riso cotto nell'aceto di riso, con zucchero e sale che funge da contenitore per pesce, crostacei, verdure o uova.
Questo cibo è generalmente molto bello da vedere, sempre preparato in piatti composti con grande ordine e via dicendo, ma non tutti sanno che esistono dei virtuosi che preparano delle composizioni di sushi dall'aspetto di vere e proprie opere d'arte.
Uno di questi è Ken Kawasumi, un virtuoso chef del Sol Levante che si è cimentato nella cosiddetta "Sushi Art" arrivando a riprodurre con pezzi di sushi il dipinto I Girasoli, il celebre capolavoro di Van Gogh.
Kawasumi, che ha pubblicato un libro sull'arte del decorare con il cibo, ha iniziato proponendo dei deliziosi animaletti fatti di pesce e riso prima di iniziare a cimentarsi con riproduzioni più complesse.
I più attenti ricorderanno altri post de Il dottor StranoWeb sugli usi più strani del cibo. Uno degli esempi più interessanti è quello dello scultore di panini.

[Fonte: Tokyo Times]

1 Commenti:

In data e ora 19/6/08 13:24, Blogger Liùk ha scritto...

kawasumi mi ricorda più una moto che un piatto:)

 

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home