histats Il dottor StranoWeb: Vendonsi pixel di pagina Web

venerdì 20 gennaio 2006

Vendonsi pixel di pagina Web

Svezia. Un giovane internauta svedese, Sam Nurmi, ha messo in vendita al prezzo di un dollaro USA ciascuno i pixel di un'intera pagina Web, composta da un milione di punti, HelpFirefox.com (sito Internet temporaneamente chiuso a causa dell'enorme successo della vendita: ben 13.800 pixel venduti in sole 24 ore). Nonostante la stranezza dell vendita, non si tratta della prima di questo tipo. La stessa idea, quella di vendere i singoli pixel della propria pagina Web, era già stata sfruttata dal proprietario della Million Dollar Homepage , il cui ultimo pixel è stato venduto qualche giorno fa su eBay per la modica cifra di 38.100 dollari, e che ha dato poi il via ad una serie di imitatori, tra cui due italiani, www.MillionEuroHomepage.it e Unmilionedieuro, entrambi dallo scarso successo.
La novità di HelpFirefox.com, piuttosto, consiste nel fatto che il ricavo di un milione di dollari, che si spera venga raggiunto, sarà interamente devoluto alla Mozilla Foundation, che si occupa dello sviluppo del del browser Web Firefox. Lo scopo di tale iniziativa, ha spiegato Nurmi, è quello di contrastare lo strapotere del browser prodotto da Microsoft, Internet Explorer.
Purtroppo è di ieri la notizia di un attacco DDoS (Distributed Denial-of-Service) protratto per alcuni giorni che ha messo fuori rete proprio la Million Dollar Homepage, uno dei siti più celebri del momento. Gli aggressori volevano 50.000 dollari in cambio di un patto di non aggressione
Com'era prevedibile il sito, reso celebre dalla capacità del suo creatore, lo studente inglese Alex Tew, di vendere pubblicità su pixel e di arricchirsi rapidamente, ha attirato l'attenzione di un gruppo di cracker (probabilmente russi) che hanno lanciato un ultimatum a Tew. Se Tew avesse pagato la somma richiesta, i cracker non avrebbero attaccato il sito.
Non è la prima volta che assistiamo a una simile azione di ricatto. Per buttare giù il sito i cracker hanno attivato una botnet, ovvero un network di computer "zombie", connessi perlopiù in banda larga che, all'insaputa dei proprietari, possono essere azionati da remoto e usati per sferrare attacchi distribuiti che consistono nell'invio continuo di pacchetti ai server obiettivo dell'attacco.
La pagina Web di Tew è stata presa di mira perché ha fatto guadagnare allo studente oltre un milione di dollari, con il suo cartello virtuale "Vendesi" apposto sui singoli pixel di pubblicità che la compongono, e i cracker hanno così sperato di poter "partecipare" del guadagno.
[Fonte: ADN Kronos - Daveblog - Punto Informatico]

13 Commenti:

In data e ora 20/1/06 09:39, Blogger dr&ing ha scritto...

mi sbaglio o ho letto che recentemente il "milionario" è stato vittima del racket del web? dr

 
In data e ora 20/1/06 10:03, Blogger Mr. Diego ha scritto...

Sì sì, la parte finale del post infatti si riferisce proprio a questo taglieggio in piena regola. I cracker (che poi sono gli hacker cattivi), hanno praticamente chiesto il pizzo al proprietario della pagina Web in questione... :-(

 
In data e ora 20/1/06 10:27, Blogger Evyna ha scritto...

ma dimmi tu!!! la malavita si adatta bene ai cambiamenti tecnologici a quanto pare!!!!

 
In data e ora 20/1/06 11:41, Anonymous Lario3 (Davide) ha scritto...

La colpa è di Dio che è un gran pigrone... comunque appena possibile ti accontenterò :-)
CIAO!!!

 
In data e ora 20/1/06 12:06, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Davide: Ho capito che è un pigrone, ma pure il disegnatore delle sue strisce batte la fiacca...
Minaccio di fare ogni giorno la posta al tuo sito finché non ti deciderai a pubblicare una striscia della serie dedicata a Dio! :-P

 
In data e ora 20/1/06 13:59, Anonymous Davide (Lario3) ha scritto...

Eh-eh-eh... proprio così. Ho una sorta di accidia che mi logora da dentro (Dante e Petrarca sarebbero orgogliosi di me). Quanto prima farò una storia :-)
CIAO!!!

 
In data e ora 20/1/06 21:17, Blogger art ha scritto...

Azz!! Anche in rete si paga il pizzooo?! Non posso credirci. Comunque venite a trovarmi che ho esposto una delle mie opere d'Arte sul mio blog. E poi, voglio sapere dal dottore..ke sono i pixel?? Esigo una spiegazione..

 
In data e ora 20/1/06 22:36, Blogger Mr. Diego ha scritto...

@Emiliano: pixel = punto (unità di misura della risoluzione video digitale)

 
In data e ora 21/1/06 00:12, Blogger Chris ha scritto...

Cacchio che idea!!! perche non è venuta in mente a me....

 
In data e ora 21/1/06 12:57, Anonymous Davide (Lario3) ha scritto...

C'è un nuovo episodio di Dio nel mio blog... la tua minaccia ha avuto la meglio :-)
CIAO!!!

 
In data e ora 21/1/06 14:57, Blogger Undine ha scritto...

No... decisamente non fa per me.

Ma che il pizzo si paghi anche qui... dispiace.

 
In data e ora 13/2/06 17:04, Anonymous Anonimo ha scritto...

Eppure ne è nato un altro www.torinoinpixel.com le olimpiadi hanno portato anche questo!

 
In data e ora 18/4/08 14:09, Anonymous Anonimo ha scritto...

ATTENZIONE QUESTO SITO NON VENDE IL CONSUETO PIXEL ,BANNER (ALEX TEW) MA LA HOMEPAGE MOLTO DIFFERENTE! L'IDEA è QUELLA DI VENDERE LA PAGINA ALL'ASTA OGNI SETTIMANA , IL VINCITORE DELL'ASTA è IL VINCITORE DELLA HOMEPAGE. IL VINCITORE HA IL DIRITTO DI INTRODURRE L'INTERA L'INTERA PAGINA DEL PROPRIO SITO (HOMEPAGE) SULLA MIA HOMEPAGE CON TUTTE LE SUE FUNZIONALITA' PER SETTE GIORNI A SETTIMANA.
WWW.HOMEPAGEMILLIONDOLLAR.COM

 

Posta un commento


Link a questo post:


Crea un link

<< Home